Indice

Stress test scheda video: come testare la GPU nel 2022

Nuova scheda video? Cerchi di ottenere prestazioni maggiori in overclock? Oppure hai problemi alla GPU? Uno Stress Test ti aiuta a monitorare le prestazioni e la stabilità della tua scheda grafica. La GPU è infatti uno dei componenti più importanti sui quali effettuare uno stress test. Di seguito trovi un elenco dei migliori programmi per testare la tua GPU e assicurarti che funzioni a dovere.

1. Suite Unigine

Unigine offre anche alcuni test che possono stressare adeguatamente la tua scheda video. I test popolari sono Superposition, Heaven e Valley. Heaven è il test più “antico”, ma puoi eseguire uno qualsiasi di quelli menzionati. Potrebbe essere una buona idea scegliere gli ultimi test, sopratutto per valutare la resa con nuove tecnologie.

Mentre esegui i test puoi monitorare l’utilizzo della GPU, la temperatura, l’alimentazione, il sistema di raffreddamento, il contatore degli FPS e altro ancora.

image

Puoi sottoporre a stress test la scheda video per un periodo di tempo prolungato, per verificarne la stabilità. Unigine offre anche un punteggio di riferimento, in modo da poter confrontare facilmente il punteggio ottenuto con altri sistemi in tutto il mondo.

La suite Unigine è la prima scelta per tanti utenti: si tratta di uno strumento completo di stress test che include monitoraggio e benchmarking

Scopri la suite Unigine (gratuito, versioni avanzate a pagamento)

2. 3DMark

3DMark è un altro stress test popolare per la GPU, offre anche un punteggio di benchmark. Offre una serie di test di benchmark per misurare la capacità della tua GPU, come Time Spy, Fire Strike e altri ancora.

image 1

3DMark offre un punteggio di benchmark standard e multipiattaforma che puoi utilizzare per comparare le prestazioni della tua GPU. Per concludere, 3DMark è un software di stress test per GPU potente e versatile: si tratta di un must.

Dai un’occhiata a 3DMark (gratuito, a pagamento per le versioni avanzate)

4. MSI Kombustor

MSI Kombustor è appositamente progettato per spingere la tua scheda video al limite attraverso numerose simulazioni e calcoli intensivi. Permette anche di misurare le prestazioni termiche e di stabilità della GPU.

msi kombustor 4 v0 8 0 0 furmark img01

Kombustor supporta tutte le principali API grafiche, DirectX, OpenGL e Vulkan, permettendoti di testare le prestazioni della GPU in tutti gli ambienti. 

Scopri MSI Kombustor (gratuito)

4. OCCT

OCCT è uno dei migliori metodi per testare la stabilità dei parametri di overclocking come tensione, frequenza e risoluzione. Si tratta di uno strumento di stress test completo che permette di testare CPU, GPU e alimentazione.

Dato il grande numero di opzioni di testing disponibili in questo programma potresti avere qualche problema in più rispetto agli altri software: una volta imparato come funziona non avrai grossi problemi. OCCT non ti mostra un punteggio di comparazione ma è comunque uno dei migliori strumenti di stress testing in assoluto.

Scopri OCCT (gratuito per uso personale, a pagamento per professionisti)

5. FurMark

FurMark sottopone la GPU a un carico tremendo, al punto che può danneggiare l’hardware (specialmente i VRM, cioè i regolatori di voltaggio) a causa del surriscaldamento. Non è sicuramente un test consigliato per lunghi periodi di tempo. Il suo test di base, un test OpenGL standard, permette di misurare la stabilità della GPU. 

furmark 1 19 geforce gtx1070 stress test

Dovrai utilizzare un software come l’utilità MSI Afterburner o GPU-Z per tenere d’occhio l’utilizzo e la temperatura della GPU. Dovresti scegliere FurMark solo se hai l’esperienza di molti stress test GPU.

Scopri FurMark (gratuito)

Perché sottoporre a stress test la tua GPU?

  • Lo stress test della GPU è essenziale quando si acquista una scheda grafica di seconda mano. 
  • Anche all’acquisto del nuovo, alcune GPU potrebbero avere gravi problemi di stabilità.
  • Se hai intenzione di fare overclock, lo stress test è fondamentale per assicurarne la stabilità.
  • I test periodici ti consentono di confrontare i punteggi dei benchmark nel tempo e valutare la stabilità di nuovi driver

Tipi di stress test

Lo stress test, in generale, implica il porre un grande carico su un dato componente per testarne le prestazioni sotto stress, l’affidabilità e la stabilità. Esistono diversi stress test, tra i quali:

In caso di dubbio, tutti i componenti devono essere sottoposti a test di stress correttamente.

I migliori giochi per stress test GPU

Alcuni giochi potrebbero aiutarti a sottoporre a stress test la tua GPU, anche se è meglio utilizzare i programmi visti sopra. Alcuni dei giochi per sottoporre a stress test una GPU includono Assassin’s Creed Odissey e Valhalla, Red Dead Redemption 2, Control, Cyberpunk 2077.

Come sottoporre a stress test una GPU?

Lo stress test di una GPU è piuttosto semplice. Non si dovrebbero verificare dei danni al tuo sistema durante questi test, ma è possibile. La responsabilità del test ricade su chi lo esegue: controlla quindi attentamente le temperature per evitare che il PC si surriscaldi troppo. Al raggiungimento di temperature di circa 100° il computer dovrebbe spegnersi da solo. Vediamo ora come sottoporre a stress test una scheda video:

1) Controlla le velocità dei clock di memoria e core.

2) Se si esegue il test della GPU su un laptop, collegalo alla rete elettrica.

3) Chiudi tutte le app e interrompi qualsiasi attività in background non necessaria.

4) Apri e avvia lo strumento di stress test di tua scelta.

5) Assicurati che la tua GPU raggiunga un utilizzo superiore di circa 100% e lo mantenga in modo costante.

Uilizzo GPU
Dati dal software Adrenaline presente nei driver AMD Radeon. Puoi utilizzare qualsiasi altro software di monitoraggio, come MSI Afterburner

6) Esegui il test per almeno un’ora, senza interruzioni.

7) Monitora le temperature e altri parametri. Le temperature di giunzione sono da considerare ma supportano più calore, il valore segnato è quello da considerare, sarà riportato spesso come “temperatura corrente” o “temperatura del core”

Temperatura GPU

8) Passata una (o più) ore senza errori il tuo test è concluso.

Per quanto tempo eseguire uno stress test GPU?

Stabilità base: 30 minuti

Se superi un test di 30 minuti il tuo sistema dovrebbe essere idoneo per qualsiasi tipo di utilizzo generale. Se il tuo sistema non riesce a superare questo test controlla i driver, abbassa i clock, aumenta la velocità delle ventole e riprova.

Stabilità: 1 ora

Se vuoi avere una certa garanzia di stabilità, uno stress test di un’ora dovrebbe rivelare se il tuo sistema può effettivamente gestire l’uso prolungato.

Stabilità garantita: 8 ore

Il test per chi vuole una stabilità garantita. Se il tuo sistema riesce a superare questo test, dovrebbe essere stabile al 100%.

Gli stress Test Online

Gli stress test della GPU sono principalmente app autonome. Non esiste un modo affidabile per sottoporre a stress test una GPU online anche perché qualsiasi browser moderno impedirebbe a una pagina Web di consumare troppe risorse. Il consiglio è quello di attenersi ai programmi visti in questa pagina.

Domande frequenti

Che cos’è uno stress test della scheda video?

Uno stress test della GPU è un’applicazione utilizzata per spingere la tua scheda grafica ai suoi limiti. Ciò significa il pieno utilizzo della sua potenza di elaborazione (ed elettrica).

I test di stress della scheda video sono pensati con l’obiettivo di garantire che non sia possibile che il componente in questione vada in crash durante un uso normale o intensivo. Questi test sono particolarmente utili per coloro che cercano di trovare un overclock stabile, per vari problemi che potresti incontrare durante l’aggiornamento di componenti.

Qual è il miglior stress test della GPU?

Tutti i test visti sopra sono ottimi per testare la GPU, ma la suite Unigine e 3DMark si distinguono per la facilità di comparazione dei risultati tra i diversi utenti.

Uno stress test può danneggiare la mia GPU?

Sì, in linea teorica potrebbe. Durante lo stress test, controlla sempre prestazioni e la temperatura della GPU. Un test di stabilità della GPU mette un certo carico nella CPU e anche su altri componenti.

Quanto dovrebbe durare uno stress test della GPU?

Dovresti eseguire lo stress test della GPU per almeno un’ora in modo continuato per ottenere buoni risultati.

È sicuro sottoporre a stress test le GPU?

Sì. La maggior parte delle GPU moderne ha buone funzionalità di sicurezza per proteggere il tuo PC. Se eseguito entro i limiti, con cura e monitoraggio adeguati, il test della GPU dovrebbe essere sicuro.

Quali sono i consigli importanti per la sicurezza?

Dovresti sempre mantenere circa il 100% di utilizzo della GPU e temperature della GPU inferiori a 95° C o inferiori. Tutto ciò che va oltre, nel lungo periodo, dovrebbe essere considerato rischioso. 

Conclusione

Eseguire uno stress test della scheda video dovrebbe essere parte della tua routine in caso di acquisto di parti usate, overclock, o se il PC mostra instabilità. Fortunatamente in questa pagina hai visto quali sono i migliori programmi per lo stress test della GPU e come farlo.

Potresti trovare interessante vedere quali sono le migliori schede video del 2022 e le migliori configurazioni da gaming nel 2022.

Non perdere le offerte, guide e consigli su TECHGames.it

Usa questi pulsanti se vuoi condividere:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram