Come funziona un dissipatore a liquido per PC: 2 tipi e 5 componenti

In questa pagina scopriamo come funziona un dissipatore a liquido per PC, i due tipi principali e le componenti che costituiscono questi sistemi di raffreddamento.

Come funziona un dissipatore a liquido per PC: spiegazione veloce

Come funziona un dissipatore a liquido per PC copertina

Il liquido refrigerante del dissipatore a liquido assorbe il calore dal baseplate mentre attraversa il waterblock. Prosegue poi nel sistema, tramite uno dei due tubi fino a raggiungere il radiatore. Qui, il radiatore espone il liquido all’aria, aiutando così il suo raffreddamento. Le ventole collegate al radiatore allontanano il calore dal sistema di raffreddamento.

Perché il Raffreddamento a Liquido è Cruciale per i PC di Alta Gamma

Nei PC da gaming e nelle workstation professionali, dove i componenti lavorano a frequenze elevate generando un notevole calore, il raffreddamento a liquido diventa essenziale. Questo sistema non solo garantisce temperature operative più basse rispetto ai tradizionali dissipatori ad aria, ma contribuisce anche a un funzionamento più silenzioso e efficiente del computer. La capacità di mantenere temperature più basse si traduce in prestazioni migliori e più stabili, oltre a prolungare la vita utile dei componenti. Il raffreddamento a liquido apre la porta a possibilità di overclock più aggressivi, permettendo agli utenti di spingere i loro sistemi oltre i limiti standard.

Tipi di Sistemi di Raffreddamento a Liquido

Sistemi Custom Loop

Descrizione di Custom Loop per PC

Custom loop liquido

I sistemi custom loop sono configurazioni di raffreddamento a liquido personalizzabili e assemblate manualmente. Consentono una completa libertà nella scelta dei componenti, come radiatori, pompe, serbatoi, tubi e waterblocks.

Esempio di sistema Custom Loop

1° Consigliato

Corsair Hydro X Series iCUE XH305i RGB PRO Kit di raffreddamento personalizzato (Circuito di raffreddamento per CPU Hardline, Waterblock per CPU, Combo pompa D5, Radiatore, 3 ventole RGB) Nero

  • Comprende tutti i componenti CORSAIR necessari per assemblare un circuito di raffreddamento personalizzato
  • Offre la compatibilità completa con i socket Intel LGA 1700, LGA 1200 e AMD AM4

Vantaggi

  • Personalizzazione: Offrono la massima flessibilità in termini di estetica e prestazioni. Puoi scegliere ogni componente in base alle tue esigenze specifiche.
  • Efficienza: Generalmente, forniscono prestazioni di raffreddamento superiori, ideali per overclocking estremo o sistemi ad alte prestazioni.
  • Estetica: Permettono una maggiore espressione creativa, con opzioni come tubi rigidi e liquidi colorati.

Svantaggi

  • Costo: Sono più costosi rispetto ai sistemi AIO, soprattutto se si opta per componenti di alta qualità.
  • Complessità di Installazione: Richiedono una conoscenza approfondita del raffreddamento a liquido e abilità nel montaggio.
  • Manutenzione: Necessitano di manutenzione regolare, come la pulizia e il cambio del liquido refrigerante.

Sistemi All-In-One (AIO)

Descrizione di dissipatore a liquido AIO per PC

Esempio di sistema di raffreddamento all in one PC

I sistemi AIO sono soluzioni di raffreddamento a liquido pre-assemblate e sigillate. Combinano il waterblock, la pompa e il radiatore in un unico sistema chiuso, facile da installare.

Esempio di sistema All In One (AIO)

1° Consigliato

ARCTIC Liquid Freezer II 360 Sistema di Raffreddamento Dissipatore Liquido ad Acqua per CPU All-in-One (AIO) Multi-Compatibile, Pompa Controllata tramite PWM, 200-1800 RPM, LGA1700 compatibile

  • CONTROLLO DI QUALITÀ APPROVATO: Abbiamo aumentato la garanzia e il controllo di qualità. I prodotti sono stati sottoposti a ulteriori test e contrassegnati da un adesivo QC
  • COMPATIBILITÀ LGA1700: Liquid Freezer II 360 è compatibile con i nuovi processori Intel Alder Lake – Socket LGA1700

Vantaggi

  • Facilità di Installazione: Sono molto più semplici da installare rispetto ai sistemi custom loop. Spesso è sufficiente montare il waterblock sulla CPU e il radiatore all’interno del case.
  • Costo-Efficienza: Offrono un buon equilibrio tra prestazioni e costo, rendendoli accessibili a un pubblico più ampio.
  • Manutenzione Minima: Non richiedono manutenzione regolare, poiché il sistema è completamente sigillato.

Svantaggi

  • Personalizzazione Limitata: Offrono meno opzioni di personalizzazione rispetto ai sistemi custom loop.
  • Prestazioni: Anche se adatti per la maggior parte degli utenti, potrebbero non essere sufficienti per overclocking estremo o per sistemi di fascia alta.
  • Durata: La durata può essere limitata rispetto ai sistemi custom, e in caso di guasto, spesso l’intero sistema deve essere sostituito.

Nota: La scelta tra un sistema custom loop e un AIO dipende dalle esigenze individuali, dal budget, dalla conoscenza tecnica e dalle preferenze personali in termini di estetica e prestazioni.

Riepilogo dei Tipi di Raffreddamento a Liquido per PC

TipoDescrizioneVantaggiSvantaggi
Custom LoopConfigurazioni personalizzabili e assemblate manualmente.Massima personalizzazione e prestazioni superiori.Costosi e complessi da installare.
All-In-One (AIO)Soluzioni pre-assemblate e sigillate.Facili da installare e costo-efficaci.Personalizzazione limitata e prestazioni meno ottimali per overclocking estremo.
Riepilogo dei Tipi di Raffreddamento a Liquido per PC

Componenti di un Sistema di Raffreddamento a Liquido per PC

1. Waterblock

Esempio Waterblock per raffreddamento a liquido

1° Consigliato

Corsair Hydro X Series XC7 RGB PRO Waterblock per CPU Intel LGA 1700, 1200, 115X e Socket AMD AM4 (Piastra di Raffreddamento in Rame Placcato, Più di 110 Micro-Alette di Raffreddamento) Nero

  • Eccezionali prestazioni di raffreddamento: Una piastra di raffreddamento in rame nichelato realizzata con precisione, dotata di oltre 110 micro-alette di raffreddamento ad alta efficienza.
  • Struttura in nylon resistente con filettature standard G1/4”: Progettato per durare più a lungo, XC7 RGB PRO mantiene negli anni una CPU dalle prestazioni ottimali e temperature ridotte.
  • Descrizione: Il waterblock è il punto di contatto tra il liquido refrigerante e i componenti caldi del PC, come la CPU o la GPU.
  • Funzionamento: Realizzato in materiali altamente conduttivi come il rame o l’alluminio, il waterblock assorbe il calore dal componente e lo trasferisce al liquido che scorre attraverso di esso.
  • Ruolo nel Sistema: È essenziale per l’efficacia del sistema di raffreddamento, poiché determina quanto rapidamente il calore viene trasferito dal componente al liquido.

2. Radiatore

Esempio Radiatore per PC

1° Consigliato

Corsair Hydro X Serie, XR5 360 mm Radiatore Spessore per Raffreddamento a Liquido, Tripli Supporti Ventole da 120 mm, Installazione Struttura di Rame di con Guide delle Viti Delle Ventole, Bianco

  • Raffreddamento a liquido con prestazioni ottime: I supporti tripli per ventole da 120 mm su entrambi i lati del radiatore sono pronti per i sistemi personalizzati di raffreddamento a liquido
  • Vasta area di superficie: Grazie allo spessore di 30 mm, il radiatore può essere installato facilmente e assicura un raffreddamento potente
  • Descrizione: Il radiatore è un componente che disperde il calore assorbito dal liquido refrigerante nell’aria circostante.
  • Funzionamento: Composto da una serie di tubi e alette, il radiatore permette al liquido di raffreddarsi passando attraverso di esso, mentre le ventole annesse al radiatore aiutano a disperdere il calore nell’aria.
  • Ruolo nel Sistema: Cruciale per ridurre la temperatura del liquido refrigerante prima che ritorni a contatto con i componenti caldi.

3. Pompa

Esempio Pompa per raffreddamento a liquido

1° Consigliato
  • Descrizione: La pompa è il motore del sistema di raffreddamento a liquido, responsabile della circolazione del liquido attraverso il circuito.
  • Funzionamento: Spinge il liquido refrigerante attraverso il waterblock, il radiatore e tutti gli altri componenti del sistema.
  • Ruolo nel Sistema: Assicura un flusso costante e adeguato del liquido, essenziale per un efficace trasferimento di calore.

4. Serbatoio

Esempio di serbatoio per raffreddamento a liquido

1° Consigliato

Serbatoio dell’acqua di Raffreddamento, Liquido 200ml Sistema di Raffreddamento Serbatoio di Acqua di Plastica PC Cooler Serbatoio per PC CPU Water Block

  • Serbatoio di raffreddamento dell’acqua di alta qualità per molteplici scopi.
  • Dotato di 2 teste mini-torsione e tappi raffreddati ad acqua.
  • Descrizione: Il serbatoio è un contenitore che raccoglie il liquido refrigerante in eccesso e facilita la rimozione dell’aria dal sistema.
  • Funzionamento: Fornisce una riserva di liquido refrigerante e permette un facile accesso per la manutenzione, come il riempimento o la sostituzione del liquido.
  • Ruolo nel Sistema: Contribuisce alla stabilità del sistema, assicurando che la pompa sia sempre immersa nel liquido e facilitando la gestione del livello del liquido.

5. Tubi

Esempio di tubi per raffreddamento a liquido

1° Consigliato

Corsair Hydro X Serie, XT Softline DI/DE 10/13 mm Tubo, Completamente Trasparenti, PVC Materiale, Resistenti ai Raggi UV, Semplicità di Taglio, Chiaro

  • Tubi completamente trasparenti: ti permettono di osservare il refrigerante
  • Morbidezza e resistenza: Realizzati in PVC, un materiale resistente e malleabile che ti permette di progettare sistemi che durano nel tempo
  • Descrizione: I tubi collegano tutti i componenti del sistema di raffreddamento a liquido, permettendo il passaggio del liquido refrigerante.
  • Funzionamento: Possono essere flessibili o rigidi, a seconda delle esigenze di design e installazione. I tubi flessibili offrono più facilità nell’installazione, mentre quelli rigidi sono spesso preferiti per ragioni estetiche.
  • Ruolo nel Sistema: Garantiscono un percorso sicuro e sigillato per il liquido refrigerante, evitando perdite e assicurando un flusso efficiente tra i vari componenti.

Nota: Ogni componente è cruciale per il funzionamento complessivo del sistema di raffreddamento a liquido e la loro qualità, installazione e manutenzione influenzano direttamente l’efficienza e l’affidabilità del sistema.

Come funziona un dissipatore a liquido per PC

Come funziona un dissipatore a liquido per PC

Un dissipatore a liquido funziona attraverso un processo di trasferimento di calore efficiente e controllato, che coinvolge diversi componenti chiave del sistema.

Ecco come funziona in 5 punti:

  1. Assorbimento del Calore: Il processo inizia nel waterblock, che è in contatto diretto con la CPU (o un altro componente caldo del PC, come la GPU). Il waterblock ha una baseplate metallica che conduce il calore dalla CPU al liquido refrigerante che scorre all’interno del waterblock.
  2. Circolazione del Liquido Refrigerante: Il liquido refrigerante, che ha assorbito il calore dal baseplate, viene poi pompato attraverso il sistema. Questo liquido fluisce attraverso uno dei tubi che collegano il waterblock al radiatore.
  3. Raffreddamento nel Radiatore: Una volta raggiunto il radiatore, il liquido refrigerante caldo scorre attraverso una serie di canali sottili. Il radiatore, dotato di alette metalliche, espone il liquido all’aria, facilitando il raffreddamento.
  4. Dissipazione del Calore: Mentre il liquido percorre il radiatore, il calore viene trasferito dall’acqua alle alette metalliche del radiatore. Ventole attaccate al radiatore soffiano aria attraverso queste alette, aiutando a spostare il calore lontano dal liquido.
  5. Ritorno del Liquido Raffreddato: Dopo aver attraversato il radiatore, il liquido refrigerante, ora raffreddato, ritorna al waterblock attraverso un secondo tubo. Questo ciclo continua, mantenendo così la CPU o il componente raffreddato a una temperatura operativa ottimale.

Il dissipatore a liquido utilizza il liquido refrigerante per assorbire il calore dalla CPU, lo trasporta al radiatore per raffreddarlo e poi lo riporta indietro per ripetere il processo. Questo metodo di raffreddamento è particolarmente efficace per mantenere basse le temperature in sistemi ad alte prestazioni, come quelli utilizzati per il gaming o per applicazioni professionali.

Riepilogo Componenti di un Sistema di Raffreddamento a Liquido

ComponenteDescrizioneFunzioneEsempio
WaterblockPunto di contatto tra il liquido refrigerante e i componenti caldi.Assorbe il calore dal componente e lo trasferisce al liquido.Corsair Hydro X Series XC7 RGB PRO
RadiatoreDisperde il calore del liquido nell’aria.Raffredda il liquido passando attraverso di esso.CENPEK Radiatore di Raffreddamento Ad Acqua
PompaMotore del sistema, circola il liquido.Spinge il liquido attraverso il sistema.Pompa di raffreddamento ad acqua per CPU
SerbatoioContiene il liquido refrigerante in eccesso.Facilita la rimozione dell’aria e gestisce il livello del liquido.Vbestlife serbatoio raffreddamento ad acqua
TubiCollegano i componenti del sistema.Garantiscono il passaggio sicuro del liquido.Corsair Hydro X Serie, XT Softline Tubo

Principi Base del Raffreddamento a Liquido

Fondamenti Termodinamici del Raffreddamento a Liquido

Fontamenti del raffreddamento a liquido

Il raffreddamento a liquido nei PC sfrutta un principio fondamentale della termodinamica: il calore si muove sempre da un oggetto più caldo verso uno più freddo. In un sistema di raffreddamento a liquido, il calore generato dai componenti del computer (come la CPU e la GPU) viene trasferito a un liquido refrigerante che circola attraverso il sistema. Questo liquido assorbe il calore e lo trasporta lontano dai componenti, mantenendoli a una temperatura operativa ottimale.

Il Liquido Refrigerante: Cuore del Sistema

Il liquido refrigerante, spesso una miscela di acqua e additivi specifici, è il mezzo attraverso cui il calore viene trasferito. Grazie alle sue proprietà di elevata conduttività termica e capacità calorica, il liquido è in grado di assorbire grandi quantità di calore e trasportarlo efficacemente.

1° Consigliato

Corsair Hydro X Serie, XL5 Performance Liquido Refrigerante, 1L (Colore Traslucido Vibrante, Refrigerante dalle Elevate Prestazioni, Innovativi Inibitori Anticorrosione e Antibatterici) Chiaro

  • Colore traslucido vibrante: Scegli uno tra gli eleganti colori disponibili per completare e migliorare le funzionalità del tuo sistema di raffreddamento a liquido
  • Refrigerante pre-miscelato dalle elevate prestazioni: Pre-miscelato e ad elevate prestazioni, è già pronto per essere utilizzato e durare nel tempo

Confronto con il Sistema di Raffreddamento di un’Automobile

Il sistema di raffreddamento a liquido di un PC ha molte somiglianze con quello di un’automobile:

  • Circolazione del Liquido: In entrambi i sistemi, un liquido refrigerante circola attraverso componenti caldi (il motore in un’auto, la CPU/GPU in un PC) per assorbire il calore.
  • Radiatore e Ventole: Sia nei PC che nelle auto, il liquido riscaldato viene poi trasportato a un radiatore, dove il calore viene dissipato nell’aria circostante, aiutato da ventole.
  • Pompa: In entrambi i casi, una pompa è necessaria per mantenere il liquido in movimento attraverso il sistema.

Efficienza del Raffreddamento a Liquido

La principale differenza tra i due sistemi risiede nella scala e nel tipo di calore da gestire. Mentre un’auto deve dissipare il calore generato dalla combustione del carburante, un PC deve gestire il calore prodotto dall’attività elettrica dei suoi componenti. In entrambi i casi, il raffreddamento a liquido si dimostra più efficiente del raffreddamento ad aria, grazie alla maggiore capacità del liquido di assorbire e trasferire calore.

Installazione e Manutenzione di un Sistema di Raffreddamento a Liquido

Installazione di un Sistema di Raffreddamento a Liquido

Passo 1: Pianificazione e Preparazione

  • Scegliere i Componenti: Assicurati che tutti i componenti siano compatibili tra loro e con il tuo PC.
  • Preparare l’Area di Lavoro: Avere un’area pulita e organizzata per assemblare i componenti.

Passo 2: Installazione del Waterblock

  • Applicare la Pasta Termica: Applica una piccola quantità di pasta termica sulla CPU.
  • Posizionare il Waterblock: Allinea accuratamente il waterblock sulla CPU e fissalo con le viti fornite.

Passo 3: Montaggio del Radiatore e delle Ventole

  • Scegliere la Posizione: Decidi dove posizionare il radiatore all’interno del case, assicurandoti che ci sia spazio sufficiente.
  • Installare le Ventole: Monta le ventole sul radiatore, assicurandoti che l’orientamento sia corretto per un flusso d’aria ottimale.

Passo 4: Collegamento dei Tubi

  • Tagliare i Tubi: Se usi tubi flessibili, tagliali della lunghezza necessaria.
  • Collegare i Tubi: Collega i tubi tra il waterblock, il radiatore, la pompa e il serbatoio, assicurandoti che siano ben fissati.

Passo 5: Riempimento e Accensione del Sistema

  • Riempire il Serbatoio: Riempire il serbatoio con il liquido refrigerante.
  • Sanguinare il Sistema: Accendi la pompa per far circolare il liquido e rimuovere le bolle d’aria. Assicurati che il sistema sia ermeticamente chiuso.
Passo 6: Test Finale
  • Controllare Perdite: Verifica l’assenza di perdite nel sistema.
  • Testare le Prestazioni: Accendi il PC e monitora le temperature per assicurarti che il sistema funzioni correttamente.

Manutenzione di un Sistema di Raffreddamento a Liquido

Pulizia Regolare
  • Pulire i Componenti Esterni: Mantieni pulite le ventole e il radiatore per assicurare un flusso d’aria ottimale.
  • Verifica dei Tubi: Controlla periodicamente i tubi per eventuali danni o perdite.
Cambio del Liquido Refrigerante
  • Sostituzione Periodica: Cambia il liquido refrigerante ogni 6-12 mesi, a seconda delle specifiche del produttore.
  • Riempimento e Sanguinamento: Dopo aver cambiato il liquido, esegui nuovamente il processo di riempimento e sanguinamento.
Prevenzione dei Problemi Comuni
  • Monitoraggio delle Temperature: Tieni d’occhio le temperature del sistema per rilevare eventuali anomalie.
  • Controlli Regolari: Esegui controlli regolari per assicurarti che il sistema funzioni correttamente e che non ci siano perdite o ostruzioni.
Installazione e manutenzione di un sistema di raffreddamento a liquido

Nota: La manutenzione regolare è essenziale per garantire che il sistema di raffreddamento a liquido funzioni in modo ottimale e sicuro nel tempo.

Seguire attentamente le istruzioni del produttore per ogni componente è fondamentale per evitare danni al sistema.

Considerazioni sull’Acquisto di un Sistema di Raffreddamento a Liquido

Valutazione delle Esigenze e del Budget

  • Analizza le Tue Esigenze di Raffreddamento: Considera la potenza di calcolo del tuo PC e se prevedi di fare overclocking.
  • Stabilisci un Budget: I sistemi di raffreddamento a liquido variano notevolmente in termini di prezzo. Decidi quanto sei disposto a spendere.

Scegliere tra AIO e Custom Loop

  • All-In-One (AIO): Se cerchi una soluzione semplice, meno costosa e facile da installare, un sistema AIO potrebbe essere la scelta migliore. Il suo rapporto qualità prezzo è l’ideale per la maggioranza delle persone, offrendo comunque performance superiori ai dissipatori ad aria.
  • Custom Loop: Se desideri prestazioni di raffreddamento ottimali e personalizzazione, considera un sistema custom loop. Tieni presente che richiederà più tempo e denaro.

Compatibilità con il Case e i Componenti

  • Dimensioni del Radiatore: Assicurati che il radiatore si adatti al tuo case e che non interferisca con altri componenti.
  • Compatibilità del Waterblock: Verifica che il waterblock sia compatibile con la tua CPU o GPU.

Qualità dei Componenti

  • Materiali e Costruzione: Cerca componenti realizzati con materiali di alta qualità come rame o alluminio per una migliore dissipazione del calore.
  • Recensioni e Marche: Leggi le recensioni e scegli marche affidabili per assicurarti di ottenere un sistema di qualità.

Manutenzione e Durata

  • Facilità di Manutenzione: Considera quanto sarà facile mantenere e pulire il sistema. I sistemi AIO richiedono meno manutenzione rispetto ai custom loop.
  • Durata: Valuta la durata prevista dei componenti, soprattutto la pompa e il radiatore.

Estetica e Rumorosità

  • Aspetto Estetico: Se l’estetica è importante, considera sistemi con opzioni di personalizzazione come tubi colorati o illuminazione RGB.
  • Livello di Rumore: Considera il livello di rumore del sistema, soprattutto se lavori o giochi in un ambiente che richiede silenziosità.

Considerazioni Finali

  • Ricerca e Confronto: Confronta diversi sistemi e configurazioni per trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze.
  • Pianificazione per il Futuro: Considera la possibilità di futuri aggiornamenti del tuo PC e come il sistema di raffreddamento a liquido potrebbe adattarsi a questi cambiamenti.
Considerazioni sullacquisto di un sistema di raffreddamento a liquido

Nota: La scelta di un sistema di raffreddamento a liquido dovrebbe essere basata su una valutazione attenta delle tue esigenze specifiche, del budget e delle preferenze personali.

Un buon sistema non solo migliorerà le prestazioni del tuo PC, ma ne estenderà anche la vita utile.

Conclusioni e risorse per la scelta

Come funziona un dissipatore a liquido conclusione

Il raffreddamento a liquido rappresenta una soluzione eccellente per gli utenti che cercano di massimizzare le prestazioni e l’estetica del loro PC, specialmente in ambiti ad alta intensità di calore come il gaming e le applicazioni professionali.

Con la giusta configurazione e manutenzione, può offrire un’esperienza di utilizzo superiore, mantenendo il tuo sistema fresco, silenzioso e performante.

Riepilogo dei Vantaggi del Raffreddamento a Liquido

  • Migliore Dissipazione del Calore: Il raffreddamento a liquido è più efficiente nel dissipare il calore rispetto ai sistemi ad aria, specialmente in configurazioni ad alta potenza o overclocking.
  • Stabilità Operativa Migliorata: Mantiene i componenti a temperature più basse, garantendo prestazioni più stabili e affidabili.
  • Riduzione del Rumore: Generalmente più silenzioso rispetto ai sistemi di raffreddamento ad aria, specialmente a carichi di lavoro elevati.
  • Estetica e Personalizzazione: Offre maggiori opzioni di personalizzazione estetica, come tubi colorati e illuminazione RGB, migliorando l’aspetto del PC.
  • Longevità dei Componenti: La riduzione delle temperature operative può prolungare la vita dei componenti del PC.

Considerazioni Finali sull’Efficacia e l’Efficienza

  • Ideale per Gaming e Applicazioni ad Alte Prestazioni: Il raffreddamento a liquido è particolarmente vantaggioso in PC gaming di fascia alta e workstation professionali, dove la gestione efficiente del calore è cruciale per mantenere prestazioni ottimali.
  • Investimento a Lungo Termine: Sebbene possa richiedere un investimento iniziale maggiore, i benefici in termini di prestazioni, estetica e durata dei componenti possono giustificare il costo.
  • Importanza della Manutenzione: È essenziale una manutenzione regolare per garantire l’efficienza e la sicurezza del sistema a lungo termine.
  • Scelta Basata sulle Esigenze Individuali: Nonostante i suoi numerosi vantaggi, il raffreddamento a liquido potrebbe non essere necessario per tutti gli utenti. La decisione dovrebbe basarsi su una valutazione attenta delle proprie esigenze specifiche, del budget e del livello di comfort con la manutenzione del sistema.

Scopri anche

Guarda anche quali sono le migliori configurazioni da gaming del 2024.

Fonte immagine Depositphotos.

Articolo aggiornato il 2024-02-14. Link affiliazione, Immagini e prezzi prodotti da Amazon PA API. Il prezzo effettivo che si applicherà alla vendita sarà quello che vedrai sul sito del venditore al momento dell'acquisto.

Offerte
Consigliati
Tips
Configurazioni PC
Hardware
Video
Audio
Postazione
Videogiochi

Cosa è TECHGames.it

Chi Siamo
Sono Giovanni Cardia, ho fondato TECHGames.it nel 2021 e mi impegno a fornire recensioni dettagliate, guide all’acquisto e notizie aggiornate che ti aiuteranno a fare scelte informate e a migliorare la tua esperienza di gioco.

L’intenzione è quella di creare un sito dove ogni gamer, sia esso un principiante o un veterano, possa trovare risorse utili e consigli esperti.

Gli obbiettivi

L’obbiettivo è semplice: fornire informazioni accurate, dettagliate e affidabili che aiutino i nostri lettori a navigare nel sempre più complesso mondo del gaming e della tecnologia. Mi impegno a mantenere un alto standard editoriale, assicurando che ogni articolo, recensione e guida sia ben ricercato, imparziale e privo di errori.

Perché Scegliere TECHGames.it

  • Affidabilità: Tutti i contenuti sono basati su ricerche approfondite e analisi dettagliate.
  • Esperienza nel Settore: sono un professionista con più di 15 anni di esperienza nel mondo del gaming e della tecnologia.
  • Trasparenza su sponsor e monetizzazione: Qualsiasi contenuto sponsorizzato viene distinto dagli altri in modo chiaro, qualora vengano inviati prodotti per la recensione sarà specificato. Mi impegno a far si che il sito sia chiaro e trasparente, così che ognuno possa trarre le sue conclusioni.
  • Integrità: Rinuncio e ho spesso rinunciato a sponsor non dichiarate e alla manipolazione delle mie classifiche in cambio di denaro facile. Nel sito non ci sono pubblicità a tutto schermo o video invasivi, ma solo le inserzioni basiche: anche in questo caso preferisco una migliore esperienza utente, anche se questa viene a costarmi personalmente.
  • Indipendenza: Il sito guadagna principalmente quando qualcuno fa acquisti idonei dai link, senza rincari per il cliente. Questo mi permette di promuovere i prodotti che penso siano di buon livello.
  • Testing di prima mano: Eseguo personalmente il testing dei prodotti di cui parlo, comprandoli spesso come se fossi un normale consumatore; le mie valutazioni sono frutto dell’esperienza acquisita dopo aver svolto una grandissima quantità di testing.

Contatti
Se hai domande, commenti o suggerimenti, trovi la email di contatto nel footer, scorrendo in basso nella pagina.

Grazie per aver scelto TECHGames.it come fonte di informazione nel mondo del gaming e della tecnologia. Spero che questo sito diventi una parte fondamentale della tua vita da gamer.