Pulizia schermo TV LED, LCD, OLED nel 2024

Ti serve aiuto per la pulizia dello schermo TV efficace e in sicurezza? Che il tuo televisore sia LED LCD o OLED, vediamo come fare.

Pulizia schermo TV LED LCD OLED

Pulire regolarmente lo schermo del televisore in modo che rimanga privo di polvere, sporco e impronte digitali è essenziale per godere al massimo della tua TV. Ma l’utilizzo di un metodo di pulizia sbagliato, come spruzzare la TV direttamente con prodotti chimici aggressivi, può causare danni permanenti e annullare la garanzia del prodotto.

In questa pagina vedrai i metodi e i prodotti più sicuri ed efficaci per pulire lo schermo del televisore per avere un’immagine brillante da guardare e totalmente priva di aloni.

Indipendentemente dal tipo di televisore che hai, il metodo di pulizia consigliato rimane lo stesso. Tutto ciò di cui hai bisogno per pulire lo schermo della TV è un panno asciutto in microfibra, progettato per pulire delicatamente e rimuovere lo sporco da occhiali e telefoni cellulari.

Pulizia schermo TV: ecco come fare

Ecco il modo migliore per pulire una TV a schermo piatto senza rovinarla o finire con fastidiose striature, insieme ad alcuni consigli utili su come pulire tutti gli accessori che la accompagnano:

Come pulire il televisore in sicurezza

Gli schermi LCD, al plasma non sono in grado di gestire la tradizionale pulizia a umido. Quindi, se possiedi una TV Samsung, Sony o LG che ha accumulato un po’ di sporcizia o hai acquistato uno schermo piatto 4K che vuoi mantenere come nuovo senza danneggiarlo, ci sono alcuni prodotti per la casa che puoi usare per pulire il tuo schermo televisivo.
Di cosa avrai bisogno: 

Panno in Microfibra

  • Utilizzo: Ideale per rimuovere polvere, impronte e piccole macchie senza graffiare il display.
  • Vantaggi: Non lascia residui di fibre sullo schermo e può essere utilizzato asciutto o leggermente inumidito.
1° Consigliato
Pannopell Panno in ultramicrofibra per TV, Plasma, LED, schermi, Microfibra, Grigio, 40x35
Panno in ultramicrofibra per tv, plasma, led, schermi.; Rimuove impronte, unto, sporco e polvere.
7,99 €

In alternativa usa spolverino elettrostatico

Swiffer - Salvietta umida, 24 pezzi
Swiffer Sweeper Wet Mopping Refill cloths 24 ct
19,29 €

Salvietta pre-inumidita

2° Consigliato
D.RECT Salviette per Pulizia Schermi: TFT, LCD, LED | Confezione da 100 Pezzi
Indispensabile aiuto in ufficio, a casa e durante i viaggi di lavoro; La confezione contiene 100 salviettine imbevute di liquido detergente
6,49 € Amazon Prime

Soluzioni di Pulizia Specifiche

  • Utilizzo: Soluzioni formulate appositamente per schermi TV.
  • Vantaggi: Non contengono sostanze chimiche aggressive che possono danneggiare i rivestimenti dello schermo.
1° Consigliato
Blum - 100ml Pulizia dello schermo + panno microfibra. Pulizia perfetta di tutti i display. Senza striature o strisce.
INVIO: 1x Pulizia dello schermo 100ml + 1x panno in microfibra - formato 30x30 cm
11,95 € Amazon Prime

Acqua Distillata

  • Utilizzo: Alternativa sicura se non si dispone di soluzioni specifiche, soprattutto per schermi OLED.
  • Vantaggi: Non contiene minerali che possono lasciare residui sullo schermo.



Come pulire:
 spolvera il televisore con un panno in microfibra morbido e asciutto, oppure usa uno spolverino elettrostatico come Swiffer. Pulisci le macchie ostinate con una salvietta pre-inumidita progettata per l’elettronica. Con il panno in microfibra o lo spolverino, passa sopra i pulsanti e il retro del televisore per raccogliere la polvere nelle prese d’aria.

Come pulire lo schermo TV senza lasciare aloni

Per mantenere il tuo televisore senza aloni, evita di utilizzare panni per la polvere pretrattati. Possono avere finiture oleose che sono ottime per raccogliere la polvere sui mobili in legno ma possono lasciare depositi sullo schermo TV.

Come pulire la TV senza lasciare aloni

Come pulire: pulisci lo schermo prima in una direzione (orizzontale o verticale), quindi strofinalo una seconda volta nella direzione opposta per coprire completamente l’intero schermo ed eliminare eventuali strisce rivelatrici. 

Gira spesso il panno così da evitare di posare la polvere appena raccolta. Pulisci lo schermo a TV spenta. È più facile vedere e rimuovere gli aloni quando lo schermo è nero.

Pulizia telecomando TV

Come pulire il telecomando

Sebbene la pulizia del telecomando non influisca sulla tua esperienza di visione, è sempre meglio mantenerlo pulito in modo che continui a funzionare con la tua TV. E pulirlo spesso riduce al minimo la diffusione di germi poiché è probabilmente uno degli oggetti toccati più frequentemente nella tua casa. Ecco come fare la pulizia del telecomando.

Di cosa avrai bisogno: 

Salviette disinfettanti

Offerta1° Consigliato
Fresh & Clean Salviettine Milleusi, 60 Pezzi
Assicura nutrimento e confort all'epidermide; Colore: bianco; Confezione: 60 pezzi; Tipo di pelle: Normale
6,12 € −3,37 € 2,75 € Amazon Prime



Come pulire: per prima cosa, estrai le batterie e rimetti il ​​coperchio sul vano batterie. Tocca leggermente il telecomando, con il pulsante rivolto verso il basso, su un tavolo per rimuovere eventuali briciole o detriti rimasti bloccati nelle fessure. Prendi una salvietta disinfettante pre-inumidita, strizzala bene in modo che non goccioli e usala per pulire entrambi i lati del telecomando. Presta particolare attenzione ai pulsanti e agli spazi ristretti intorno ad essi. Lasciare asciugare il telecomando all’aria, quindi sostituire le batterie.

Nota:per entrare nelle piccole fessure puoi usare uno stuzzicadenti e rimuovere lo sporco.

LED e OLED Implicazioni per la Pulizia e la Manutenzione

LED (LCD)

  • Detergenti: Utilizzare soluzioni di pulizia non abrasive e senza alcool. I detergenti troppo aggressivi possono danneggiare il rivestimento antiriflesso.
  • Tecnica: Pulire con un panno morbido, preferibilmente in microfibra, per evitare graffi. Evitare di esercitare pressione eccessiva sullo schermo.

OLED

  • Detergenti: Ancora più importante evitare prodotti chimici aggressivi. L’uso di acqua distillata o soluzioni specifiche per OLED è consigliato.
  • Tecnica: Pulire con più delicatezza, usando movimenti leggeri e circolari. Evitare di premere sullo schermo per non danneggiare i pixel.

Pulizia schermo TV OLED secondo LG

Pulizia TV OLED LG

La pulizia di uno schermo TV OLED secondo LG è simile a quello che faresti con un normale LCD a LED.

Come pulire schermo TV OLED

  1. Scegli un panno morbido e privo di pelucchi
  2. Scollega il cavo di alimentazione
  3. Pulisci delicatamente lo schermo

Pulizia schermo TV Samsung

Pulizia TV Samsung

Se hai una TV Samsung le istruzioni per la pulizia sono simili a quelle generali.

Samsung spiega come pulire lo schermo della TV

  1.  Spegnere la TV e lasciarla raffreddare per qualche minuto prima di scollegarla.
  2.  Per pulire la cornice e lo schermo, strofinarli delicatamente con un panno per la pulizia in microfibra. Assicurati di pulire la cornice e lo schermo della TV il più delicatamente possibile. Gli schermi TV sono fragili e possono danneggiarsi se premuti con troppa forza.
  3.  Se non vedi risultati, spruzza acqua distillata sul panno in microfibra e strofina delicatamente la cornice e lo schermo.
  4.  Lascia asciugare completamente il televisore prima di ricollegarlo.

Pulizia schermo TV: suggerimenti finali

Suggerimenti per mantenere pulita la TV e risparmiare soldi

  • Pulisci la tua TV settimanalmente per evitare che polvere e impronte si accumulino e diventino più difficili da rimuovere.
  • Non spruzzare mai nulla direttamente sullo schermo televisivo, nemmeno sui televisori a tubo catodico. Lo spray in eccesso può penetrare all’interno del televisore e nei meccanismi interni con possibilità di danni.
  • Usa la spazzola morbida per spolverare; l’aspirazione a velocità bassa del tuo aspirapolvere può rimuovere la polvere da eventuali prese d’aria, porte e collegamenti dei cavi.
  • Ricordarsi di seguire sempre le istruzioni del produttore in caso di garanzia, poiché qualsiasi azione contraria ad essa può invalidare la garanzia.
  • Non usare prodotti contenenti ammoniaca, alcol o acetone, che possono danneggiare lo schermo del televisore. L’alcol e l’ammoniaca, presenti nei prodotti lavavetri possono devastare la tua costosa TV a schermo piatto, quindi non usare detergenti che li contengono. Se decidi di utilizzare un “detergente per lo schermo” confezionato, scegline uno che non contenga alcol, ammoniaca o acetone. Inoltre, non utilizzare detergenti che contengano un abrasivo che può graffiare lo schermo.
  • Evita i kit di pulizia. Alcuni di questi kit costano più di 10 euro per un panno in microfibra e una piccola bottiglia di soluzione detergente, che probabilmente è principalmente acqua. Se acquisti un panno in microfibra e usi acqua distillata risparmierai. Se opti per un kit, assicurati che non contenga sostanze chimiche nocive.
Pulizia schermo TV

Abbiamo finito: con questa guida la pulizia dello schermo della tua TV sarà un gioco da ragazzi! Potresti trovare interessante anche come pulire lo schermo del monitor (dovrai fare praticamente la stessa cosa).

Fonte immagini Depositphotos.

pinit fg en rect red 28

Articolo aggiornato il 2024-05-01. Link affiliazione, Immagini e prezzi prodotti da Amazon PA API. Il prezzo effettivo che si applicherà alla vendita sarà quello che vedrai sul sito del venditore al momento dell'acquisto.

Non perdere le offerte, guide e consigli su TECHGames.it

Usa questi pulsanti se vuoi condividere:

Offerte
Consigliati
Tips
Configurazioni PC
Hardware
Video
Audio
Postazione
Videogiochi

Cosa è TECHGames.it

Chi Siamo
Sono Giovanni Cardia, ho fondato TECHGames.it nel 2021 e mi impegno a fornire recensioni dettagliate, guide all’acquisto e notizie aggiornate che ti aiuteranno a fare scelte informate e a migliorare la tua esperienza di gioco.

L’intenzione è quella di creare un sito dove ogni gamer, sia esso un principiante o un veterano, possa trovare risorse utili e consigli esperti.

Gli obbiettivi

L’obbiettivo è semplice: fornire informazioni accurate, dettagliate e affidabili che aiutino i nostri lettori a navigare nel sempre più complesso mondo del gaming e della tecnologia. Mi impegno a mantenere un alto standard editoriale, assicurando che ogni articolo, recensione e guida sia ben ricercato, imparziale e privo di errori.

Perché Scegliere TECHGames.it

  • Affidabilità: Tutti i contenuti sono basati su ricerche approfondite e analisi dettagliate.
  • Esperienza nel Settore: sono un professionista con più di 15 anni di esperienza nel mondo del gaming e della tecnologia.
  • Trasparenza su sponsor e monetizzazione: Qualsiasi contenuto sponsorizzato viene distinto dagli altri in modo chiaro, qualora vengano inviati prodotti per la recensione sarà specificato. Mi impegno a far si che il sito sia chiaro e trasparente, così che ognuno possa trarre le sue conclusioni.
  • Integrità: Rinuncio e ho spesso rinunciato a sponsor non dichiarate e alla manipolazione delle mie classifiche in cambio di denaro facile. Nel sito non ci sono pubblicità a tutto schermo o video invasivi, ma solo le inserzioni basiche: anche in questo caso preferisco una migliore esperienza utente, anche se questa viene a costarmi personalmente.
  • Indipendenza: Il sito guadagna principalmente quando qualcuno fa acquisti idonei dai link, senza rincari per il cliente. Questo mi permette di promuovere i prodotti che penso siano di buon livello.
  • Testing di prima mano: Eseguo personalmente il testing dei prodotti di cui parlo, comprandoli spesso come se fossi un normale consumatore; le mie valutazioni sono frutto dell’esperienza acquisita dopo aver svolto una grandissima quantità di testing.

Contatti
Se hai domande, commenti o suggerimenti, trovi la email di contatto nel footer, scorrendo in basso nella pagina.

Grazie per aver scelto TECHGames.it come fonte di informazione nel mondo del gaming e della tecnologia. Spero che questo sito diventi una parte fondamentale della tua vita da gamer.