Migliori diffusori da scaffale 2024

Vuoi scoprire la classifica dei migliori diffusori da scaffale del 2024? Da quelli economici ai prezzi grossi, li vedrai in questo articolo, insieme alle migliori offerte attualmente disponibili. Ecco un esempio dei modelli da scaffale che possiamo trovare in classifica:

I grandi altoparlanti potrebbero darti un ​​suono più potente, ma non tutti hanno lo spazio, il budget o l’inclinazione per possedere un set di diffusori da pavimento. Per fortuna, un piccolo set di altoparlanti può darti un’esperienza di ascolto davvero di alto livello.

I piccoli set di diffusori sono conosciuti come altoparlanti da scaffale. E come suggerisce il nome, sono abbastanza piccoli da stare su uno scaffale, su supporti, su una scrivania o un tavolo.

Migliori diffusori da scaffale, copertina

I diffusori da scaffale sono noti per tre caratteristiche principali: le loro dimensioni compatte, la qualità del suono e la versatilità.

Nonostante la loro piccola taglia, sono in grado di produrre un suono ricco e pieno, spesso paragonabile a quello di diffusori più grandi. La loro versatilità è evidente dalla varietà di modelli disponibili, che possono variare in termini di design, materiali e funzionalità.

Questi diffusori possono essere posizionati su mensole, tavolini o stand dedicati, permettendo una grande flessibilità nel posizionamento e nell’integrazione con l’arredamento esistente.

Acuni altoparlanti sono considerevolmente più piccole di altri: quando stai scegliendo considera anche cosa si adatta al tuo spazio. Vediamo prima i modelli consigliati, quelli ad alta efficienza e i modelli Hi-End. Passiamo poi alla guida alla scelta, mirata a dissipare i tuoi dubbi più o meno tecnici.

Migliori diffusori da scaffale consigliati nel 2024: classifica generale

I prodotti adatti alla maggior parte delle persone, quelli con il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri la classifica dei migliori diffusori da scaffale consigliati nel 2024:

1° Consigliato

LONPOO LP-42X Diffusori da scaffale attivi con controllo alti/bassi, connettività HDMI Arc, ottica, coassiale, Bluetooth, USB, AUX-in, telecomando (nero 42X)

  • ► Diffusore da scaffale 2.0: amplificatore di classe D incorporato con una potenza di 75 Wx2, combina un driver midrange da 4 pollici e un tweeter da 1 pollice per offrire un dialogo chiaro e nitido e un suono pieno e vibrante.
  • ► Connettività HDMI Arc e ottica: La soundbar è dotata di connettività HDMI Arc e ottica, che supportano Dolby Atmos e l'audio multi-room. Si collega facilmente al televisore per un audio migliore
Offerta2° Consigliato

Coppia di diffusori passivi da scaffale, 3 vie 80 watt RMS, 240 watt di potenza di picco, stereo 2.0, diffusori per home theater, bassa frequenza 48 Hz

  • [Altoparlanti passivi a 3 vie] --- Aggiornamento da altoparlanti passivi da scaffale G521-1 a 2 vie a 3 driver con potente woofer da 5,25 pollici, midrange da 2 pollici e tweeter da 1 pollice, evitando completamente la connessione innaturale della voce sensibile causata dal l'impostazione del punto di crossover della frequenza a 2 vie, offre un'eccezionale chiarezza di risposta di fascia bassa stretta
  • [Gamma di frequenza professionale: 48-20 KHz] --- I nostri altoparlanti passivi a 3 vie hanno aggiunto un divisore di frequenza intelligente per dividere il segnale audio in ingresso in tre zone di frequenza, che vengono alimentate a tre driver separati e possono prendersi cura di tutti i requisiti di risposta in frequenza Più efficiente.
Offerta3° Consigliato
Edifier R1280Ts Altoparlanti Diffusori da Scaffale - Monitor Stereo Active Near Field 2.0 - Altoparlante Monitor da Studio - RMS da 42 Watt con uscita subwoofer - Custodia Esterna in Legno
601 Recensioni Amazon

Edifier R1280Ts Altoparlanti Diffusori da Scaffale - Monitor Stereo Active Near Field 2.0 - Altoparlante Monitor da Studio - RMS da 42 Watt con uscita subwoofer - Custodia Esterna in Legno

  • EXTRA SUB-OUT PORT - Un'uscita subwoofer con rilevamento automatico per il collegamento di un subwoofer extra active esterno. Un crossover integrato viene attivato quando il subwoofer è collegato.
  • INGRESSI DUAL RCA - Collegati facilmente a qualsiasi dispositivo con cavo audio RCA a RCA / 3.5 mm-RCA. Connettiti a due dispositivi contemporaneamente, senza più dover collegare e scollegare più volte. (None Bluetooth version)
4° Consigliato

Edifier R1280DBs Altoparlanti Diffusori da Scaffale Active Bluetooth - Ingresso Ottico - Diffusore Monitor da Studio Wireless 2.0-42W RMS con Subwoofer Line Out - Nero

  • 【Libertà dalla connessione cablata】 L'casse acustiche attive EDIFIER R1280dbs supporta Bluetooth 5.0 per la connessione wireless con dispositivi iOS, Android, Mac o Windows. Dotato di un telecomando wireless per regolare il volume, disattivare l'audio, cambiare gli ingressi, selezionare l'espansione del campo sonoro e altre modalità. Facile da usare senza lasciare il divano! Sperimenta la libertà di sbarazzarti della connessione cablata e goditi il miglior suono.
  • 【Tecnologia unica】 Gli diffusori da scaffale EDIFIER sono dotati di potenza silenziosa da 42 W, tweeter in silicio da 13 mm e subwoofer da 10 cm. Soundfield Spatializer simula un campo sonoro più ampio con il semplice tocco di un pulsante. Questa caratteristica unica migliora la risoluzione ottimizzando ogni canale per emettere segnali opposti, eliminando le interferenze reciproche. Riempi la tua stanza con un suono fantastico!
5° Consigliato

Edifier R1700BTs Altoparlanti Diffusori da Scaffale Active - Bluetooth v5.0 2.0 Altoparlante Monitor da Studio Near Field Wireless - 66w RMS con Uscita Subwoofer - Custodia in legno

  • 【Nessun cavo richiesto】l'altoparlante da scaffale EDIFIER R1700bts supporta Bluetooth 5.0 e QUALCOMM APTX HD. Qualità audio APTX HD fino a 24 bit tramite Bluetooth. Goditi l'ascolto dal tuo telefono, laptop con connessione wireless, funziona con dispositivi iOS, Android, Mac o Windows. Dotato di un nuovo telecomando che passa facilmente tra le modalità OPT/COAX, ingresso e modalità Bluetooth. Facile da usare senza alzarsi dal divano!
  • 【Tweeter Eagle Eye】 Potenza senza distorsioni da 30 W + 36 W RMS, woofer da 4 pollici e tweeter a cupola in seta da 19 mm, gli altoparlanti da scaffale Bluetooth attivi dell'Edifier R1700BT rendono molto chiari anche i suoni appena percettibili. Inoltre, il DSP (Digital Signal Processing) e il DRC (Dynamic Range Control) aiutano a ridurre al minimo la distorsione per un audio migliore anche a basso volume. Offri l'esperienza audio più definitiva!
6° Consigliato

Audibax Pícolo PR-42 - Diffusori Passivi da Scaffale HiFi - Coppia di Altoparlanti Stereo a 2 Vie - Rinforzo 75W - Montaggio a Parete Incluso - Altoparlanti con Woofer da 4"" - Suono Surround

  • ALTA FEDELTÀ AUDIO: Altoparlanti passivi specialmente progettato per ottenere una squadra di professionisti del suono ad alta fedeltà. Ottenere una qualità del suono ottimale con questi diffusori sulla parete, con 75W di potenza, si ottiene un suono stereo definite e nitide.
  • SISTEMA BASS REFLEX: Questi diffusori sono progettati con una scatola, riflettore in basso che si otterrà la migliore qualità audio per audio a bassa frequenza. Bass Reflex costruita con un woofer da 4 pollici e un tweeter da 1/2 pollice per ottenere suoni di alta fedeltà.
Offerta7° Consigliato

Audibax Pícolo PR-52 - Diffusori Passivi da Scaffale HiFi - Coppia di Altoparlanti Stereo a 2 Vie - sistema Audio 100W - Montaggio a Parete Incluso - Altoparlanti con Woofer da 5" - Suono Surround

  • ALTA FEDELTÀ AUDIO: Altoparlanti passivi specialmente progettato per ottenere una squadra di professionisti del suono ad alta fedeltà. Ottenere una qualità del suono ottimale con questi diffusori sulla parete, con i suoi 100W di potenza, si ottiene un suono stereo definite e nitide.
  • SISTEMA BASS REFLEX: Questi diffusori sono progettati con una scatola, riflettore in basso che si otterrà la migliore qualità audio per audio a bassa frequenza. Bass Reflex costruita con un woofer da 5 pollici e un tweeter da 1/2 pollice per ottenere suoni di alta fedeltà.
8° Consigliato

McGrey BSS-265 BK 6,5" HiFi Altoparlanti da scaffale 40 Watt nero

  • Casse compatte HiFi, potenza: 40 Watt (RMS) / 75 Watt (Peak), sistema a due vie
  • Woofer 6,5" (16,5 cm), Tweeter 0,5" (1,27 cm), campo di frequenza: 70 Hz - 20 kHz
9° Consigliato
Offerta10° Consigliato

Edifier R1700BT Diffusori da Scaffale Bluetooth - Monitor Studio Nearfield Attivi - Diffusori Alimentati 2.0 Struttura con Cassa 66w RMS-Legno

  • CONNESSIONE BLUETOOTH - Abbina il tuo telefono, tablet o computer per una vera esperienza wireless senza problemi, perfetta per qualsiasi dispositivo iOS, Android, MacOS o Windows.
  • 2 x INGRESSO AUX - Comoda connessione a qualsiasi dispositivo che abbia un'uscita per cuffie da 3,5 mm o una doppia uscita RCA. Collegati a due dispositivi via AUX allo stesso tempo, senza bisogno di collegare e commutare.

Migliori diffusori da scaffale in offerta a Maggio 2024

Cerchi un diffusore da scaffale ma aspetti le offerte? Questi sono gli sconti migliori disponibili in questo momento:

Migliori diffusori da scaffale Hi-End del 2024

Non devi spendere per forza tantissimi soldi per dei modelli dall’ottimo suono: vediamo qualcosa per tutti i budget. Scopri la classifica dei migliori diffusori da scaffale Hi-End nel 2024:

Offerta1° Consigliato

Coppia di diffusori passivi da scaffale, 3 vie 80 watt RMS, 240 watt di potenza di picco, stereo 2.0, diffusori per home theater, bassa frequenza 48 Hz

  • [Altoparlanti passivi a 3 vie] --- Aggiornamento da altoparlanti passivi da scaffale G521-1 a 2 vie a 3 driver con potente woofer da 5,25 pollici, midrange da 2 pollici e tweeter da 1 pollice, evitando completamente la connessione innaturale della voce sensibile causata dal l'impostazione del punto di crossover della frequenza a 2 vie, offre un'eccezionale chiarezza di risposta di fascia bassa stretta
  • [Gamma di frequenza professionale: 48-20 KHz] --- I nostri altoparlanti passivi a 3 vie hanno aggiunto un divisore di frequenza intelligente per dividere il segnale audio in ingresso in tre zone di frequenza, che vengono alimentate a tre driver separati e possono prendersi cura di tutti i requisiti di risposta in frequenza Più efficiente.
2° Consigliato

Polk Audio 19040 Diffusore Bookshelf a 2 Vie, Nero

  • Diffusore 2 vie compatto
  • Alta qualità
3° Consigliato

McGrey BSS-265 BK 6,5" HiFi Altoparlanti da scaffale 40 Watt nero

  • Casse compatte HiFi, potenza: 40 Watt (RMS) / 75 Watt (Peak), sistema a due vie
  • Woofer 6,5" (16,5 cm), Tweeter 0,5" (1,27 cm), campo di frequenza: 70 Hz - 20 kHz
4° Consigliato

EDIFIER - Impianto stereo Con Bluetooth e ingressi digitali bianco

  • EDIFIER - Impianto stereo Con Bluetooth e ingressi digitali bianco
Offerta5° Consigliato

MAGNAT TRANSPULS 1500 Floor-standing loudspeaker 3-way 500 W Black

  • MAGNAT TRANSPULS 1500 Floor-standing loudspeaker 3-way 500 W Black
Offerta6° Consigliato

Audibax PR-42T Bianco - Diffusori Passivi da Scaffale HiFi - Coppia di Altoparlanti Stereo a 2 Vie - Rinforzo 75W - Montaggio a Parete Incluso - Altoparlanti con Woofer da 4"

  • Alta fedeltà nel suono
  • Pensate per un uso professionale o domestico, le casse Audibax completano il tuo impianto audio, con il loro disegno curato nei minimi dettagli per renderlo adatto al tuo negozio o alla tua casa
7° Consigliato
8° Consigliato

LTC L766BL - Casse Diffusori Da Pavimento Altoparlanti Hi-Fi

  • L766-BL: coppia di diffusori HIFI da pavimento neri con una potenza sonora di 180 W ciascuno. I diffusori sono dotati di terminali di connessione placcati in oro di alta qualità, che consentono una trasmissione impeccabile.
  • DESIGN: diffusori dal design contemporaneo ed elegante che si integrano perfettamente nello spazio. Per facilitare la pulizia, il diffusore è dotato di una griglia protettiva rimovibile.
9° Consigliato
YAMAHA Altoparlante da scaffale NSBP301

YAMAHA Altoparlante da scaffale NSBP301

  • Sistema di altoparlanti da scaffale a 2 vie Bass-Reflex
  • Driver per bassi da 13 cm e tweeter a cupola morbida da 3 cm (1-1/4")

Vantaggi dei Diffusori da Scaffale

Dimensioni e Spazio: Ideali per Spazi Ridotti

Uno dei principali vantaggi dei diffusori da scaffale è la loro compattezza. Sono progettati per adattarsi a spazi ridotti, rendendoli una scelta eccellente per appartamenti, uffici, camere da letto o qualsiasi area con spazio limitato. Nonostante le loro dimensioni ridotte, sono in grado di fornire un suono potente e chiaro, permettendo agli ascoltatori di godere di un’ottima qualità audio senza dover sacrificare molto spazio. Inoltre, la loro dimensione compatta facilita il posizionamento e la relocazione, offrendo una soluzione audio flessibile per vari ambienti.

Qualità del Suono: Prestazioni Audio Eccellenti

Non lasciatevi ingannare dalle dimensioni: molti diffusori da scaffale offrono prestazioni audio eccellenti, con una chiara riproduzione delle frequenze alte, medie e basse. Grazie alle moderne tecnologie audio e ai materiali di alta qualità utilizzati nella loro costruzione, questi diffusori sono in grado di produrre un suono ricco e dettagliato che può soddisfare anche gli ascoltatori più esigenti. Sono ideali per una varietà di applicazioni audio, dall’ascolto di musica, alla visione di film, ai giochi, fornendo un’esperienza audio immersiva in un formato compatto.

Estetica e Design: Varietà di Stili e Materiali

I diffusori da scaffale sono disponibili in una vasta gamma di stili, colori e materiali, permettendo agli utenti di scegliere un modello che si integri perfettamente con l’arredamento della loro casa o ufficio. Che si tratti di un design moderno e minimalista, di uno stile retrò vintage, o di un aspetto elegante e sofisticato, c’è un diffusore da scaffale per ogni gusto estetico. Inoltre, la qualità costruttiva è spesso eccellente, con materiali duraturi che non solo sembrano grandi, ma anche migliorano la qualità del suono. Alcuni diffusori da scaffale offrono anche opzioni di personalizzazione, come griglie rimovibili o finiture intercambiabili, permettendo ulteriori opportunità per abbinare l’estetica del diffusore al proprio spazio.

In conclusione, i diffusori da scaffale sono una scelta eccellente per chi cerca una soluzione audio di alta qualità che sia anche esteticamente gradevole e spazialmente efficiente. Con una vasta gamma di opzioni disponibili, gli ascoltatori possono trovare il diffusore da scaffale perfetto che soddisfi le loro esigenze audio ed estetiche.

Migliori diffusori da scaffale ad alta efficienza del 2024

I diffusori da scaffale ad alta efficienza (ad alta sensibilità): cioè i modelli che offrono un suono alto. Scopri la classifica dei migliori diffusori da scaffale ad alta efficienza nel 2024:

1° Consigliato

Indiana Line Nota 260 XL diffusore da scaffale - coppia (noce)

  • diffusori acustici 2 vie Bass-Reflex
  • amplificazione suggerita 30 - 100 watt
2° Consigliato
YAMAHA Altoparlante da scaffale NSBP301

YAMAHA Altoparlante da scaffale NSBP301

  • Sistema di altoparlanti da scaffale a 2 vie Bass-Reflex
  • Driver per bassi da 13 cm e tweeter a cupola morbida da 3 cm (1-1/4")
3° Consigliato

Wharfedale Diamond 12.2 Coppia di diffusori passivi da scaffale, Noce

  • Coppia di diffusori da scaffale,2 vie, bass reflex, woofer in propilene e mica da 15 cm
  • Sensibilità 88 dB, impedenza 8 ohm, potenza 120 w
4° Consigliato

Dynavox AS-301 High Class Altoparlanti da 60 Watt, 2 unità, colore: Nero

  • Suono brillante: il driver full-range integrato copre l'intero spettro di frequenza e garantisce un suono sorprendentemente buono, nonostante le sue dimensioni ridotte.
  • Design ultra compatto: grazie alle dimensioni ridotte, gli altoparlanti possono essere posizionati o montati a parete in modo discreto, con foro per montaggio a parete.
5° Consigliato

Edifier R1280T - Altoparlanti da libreria 2.0 attivi nei pressi del campo, altoparlante monitor da studio, custodia in legno, 42 Watt RMS

  • 2 x ingresso AUX, comodo collegamento a qualsiasi dispositivo con uscita cuffie da 3,5 mm o doppia uscita RCA. Collegamento a due dispositivi tramite AUX allo stesso tempo, senza necessità di collegare e cambiare.
  • Qualità del suono da studio: riproduzione del suono naturale da 13 mm tweeter a cupola in seta e unità completa da 4 pollici.
6° Consigliato

Audibax Pícolo PR-42 - Diffusori Passivi da Scaffale HiFi - Coppia di Altoparlanti Stereo a 2 Vie - Rinforzo 75W - Montaggio a Parete Incluso - Altoparlanti con Woofer da 4"" - Suono Surround

  • ALTA FEDELTÀ AUDIO: Altoparlanti passivi specialmente progettato per ottenere una squadra di professionisti del suono ad alta fedeltà. Ottenere una qualità del suono ottimale con questi diffusori sulla parete, con 75W di potenza, si ottiene un suono stereo definite e nitide.
  • SISTEMA BASS REFLEX: Questi diffusori sono progettati con una scatola, riflettore in basso che si otterrà la migliore qualità audio per audio a bassa frequenza. Bass Reflex costruita con un woofer da 4 pollici e un tweeter da 1/2 pollice per ottenere suoni di alta fedeltà.
7° Consigliato

McGrey BSS-265 BK 6,5" HiFi Altoparlanti da scaffale 40 Watt nero

  • Casse compatte HiFi, potenza: 40 Watt (RMS) / 75 Watt (Peak), sistema a due vie
  • Woofer 6,5" (16,5 cm), Tweeter 0,5" (1,27 cm), campo di frequenza: 70 Hz - 20 kHz
Offerta8° Consigliato

Edifier R980T Diffusori da Scaffale Attivi da 4" - Altoparlanti Computer - Monitor da Studio Alimentato (Una coppia)

  • 24 WATTS RMS POWER OUTPUT - Sistema di diffusori da scaffale attivi con potenza totale di 24 W con porta bass reflex calibrata e svasata sul davanti
  • FINITURA IN LEGNO CLASSICA - Cassa in legno al 100% per ridurre al minimo la risonanza acustica, Diffusori schermati magneticamente
9° Consigliato

Edifier P17 Altoparlanti passivi da scaffale - a 2 vie - per configurazione surround laterale / posteriore 5.1, 7.1 o 11.1 - Coppia

  • RICEVITORE O AMPLIFICATORE NECESSARIO - Collegare un amplificatore o un ricevitore per alimentare questi altoparlanti secondo i propri gusti. Ingressi a filo nudo o a banana. Cavi per altoparlanti inclusi
  • TWEETERS DA SETA DOME - Tweeter di alta qualità da 19 mm (3/4 di pollice) riproducono alti nitidi e nitidi con molti dettagli
Offerta10° Consigliato

Coppia di diffusori passivi da scaffale, 3 vie 80 watt RMS, 240 watt di potenza di picco, stereo 2.0, diffusori per home theater, bassa frequenza 48 Hz

  • [Altoparlanti passivi a 3 vie] --- Aggiornamento da altoparlanti passivi da scaffale G521-1 a 2 vie a 3 driver con potente woofer da 5,25 pollici, midrange da 2 pollici e tweeter da 1 pollice, evitando completamente la connessione innaturale della voce sensibile causata dal l'impostazione del punto di crossover della frequenza a 2 vie, offre un'eccezionale chiarezza di risposta di fascia bassa stretta
  • [Gamma di frequenza professionale: 48-20 KHz] --- I nostri altoparlanti passivi a 3 vie hanno aggiunto un divisore di frequenza intelligente per dividere il segnale audio in ingresso in tre zone di frequenza, che vengono alimentate a tre driver separati e possono prendersi cura di tutti i requisiti di risposta in frequenza Più efficiente.

Consigli per l’acquisto di altoparlanti da scaffale

Gli altoparlanti costosi suonano meglio?

A prima vista, penseresti che sia vero, ma la qualità del suono è in buona parte soggettiva e ognuno ha anche stanze di dimensioni diverse che cambiano le carte in tavola. Se hai una piccola stanza un diffusore troppo potente potrebbe non essere la scelta migliore. Inoltre la tecnologia degli altoparlanti è avanzata a tal punto che anche quelli economici suonano in modo molto buono. 

Dimensioni degli altoparlanti e qualità del suono

È perfettamente possibile ottenere un’eccellente qualità del suono da altoparlanti molto piccoli. È anche possibile ottenere una qualità audio bassa da altoparlanti giganteschi.

La qualità del suono è data dalla messa a punto, al design e ai materiali del cabinet.  In sostanza, quando acquisti un set di altoparlanti da scaffale, non dovresti commettere l’errore di pensare che solo i grandi altoparlanti ti daranno una buona qualità del suono. Questo semplicemente non è vero.

Meglio altoparlanti da scaffale passivi o attivi?

  • Gli altoparlanti da scaffale passivi devono essere alimentati da un amplificatore esterno. 
  • Gli altoparlanti da scaffale attivi hanno già il loro amplificatore.

La scelta dipende dalle tue preferenze e dal tuo setup. Scegli gli altoparlanti passivi se hai già l’amplificatore che non vuoi cambiare; scegli quelli attivi se vuoi avere tutto in uno. Il sistema passivo ti da più controllo sui componenti e ti permette di comprarli separatamente, quello attivo non ti permette questo livello di controllo ma ti da meno cose a cui pensare.

Impedenza e potenza: come abbinare amplificatori e altoparlanti

La potenza è importante, e questo prima ancora di aver acquistato i tuoi altoparlanti da scaffale. Ignoreremo le coppie attive: sono già abbinate internamente, in termini di potenza. Le cose potrebbero diventare un po’ meno chiare quando si abbinano altoparlanti passivi a un amplificatore esterno, poiché idealmente dovresti sapere se sono compatibili. Fortunatamente, la prima parte è facile. Una coppia di diffusori con una potenza dell’amplificatore consigliata compresa tra 20 e 120 watt per canale significa che devi fare trovare un amplificatore che emetta una potenza in quella gamma, nulla di più. 

Un problema comune quando si accoppiano gli altoparlanti a un amplificatore è quando l’amplificatore è troppo potente per i tuoi altoparlanti: in questo caso scoprirai che alzando il volume più in alto di un certo livello, diciamo a metà, si ottiene un suono lacerante noto come distorsione dell’altoparlante. La riproduzione prolungata in tali condizioni può causare la rottura dei driver. Quando un amplificatore è troppo sottodimensionato per i tuoi altoparlanti normalmente otterrai il clipping dell’amplificatore.

Anche l’impedenza è qualcosa a cui devi prestare attenzione. Dovresti assicurarti che il tuo amplificatore abbia un valore di impedenza uguale o inferiore a quello degli altoparlanti.

Sensibilità

La sensibilità è una misura del volume di una coppia di altoparlanti a un dato volume. Misurata in decibel, la sensibilità (a volte indicata come efficienza) è un buon modo per calcolare il volume che una coppia di altoparlanti può fornire. 

Attenzione a porre troppa enfasi sulla sensibilità. Sebbene quasi tutti i produttori elenchino la sensibilità, a volte non elencano la quantità di potenza che stanno applicando per ottenere la sensibilità. Se stai scegliendo una coppia di altoparlanti in base alla sensibilità, tienilo a mente. Le specifiche possono essere falsate.

Altoparlanti cablati e wireless

Molti altoparlanti wireless sono pienamente in grado di produrre un suono che amerai e gli altoparlanti da scaffale non fanno eccezione. Cablati o meno, puoi ottenere un suono eccezionale dai tuoi altoparlanti da scaffale e non dovresti correlare il wireless con una qualità inferiore.

Il più grande vantaggio di avere altoparlanti wireless è l’ordine che deriva dalla mancanza dei cavi. Se hai mai provato a configurare un sistema surround, sicuramente capisci il punto. Sebbene gli altoparlanti da scaffale wireless di solito non siano veramente wireless perchè spesso richiedono un cavo per collegare il canale destro e sinistro, riducono notevolmente la quantità di cavi che si nascondono nei mobili. 

Gli altoparlanti wireless sono dotati di Bluetooth o Wi-Fi (a volte entrambi), il che significa che puoi accoppiarli tramite il tuo smartphone o computer. 

Anche i diffusori da scaffale attivi (autoalimentati) stanno diventando sempre più popolari. Tutti gli altoparlanti da scaffale wireless sono classificati come attivi. In questo caso, ognuno avrà i propri amplificatori integrati (due in realtà, uno per il woofer, uno per il tweeter), e tutto ciò di cui hanno bisogno è un feed audio: un mini-jack dal tuo smartphone o tablet, o se state utilizzando un  ricevitore A/V , la principale Line Out (normalmente RCA) collegata direttamente all’ingresso degli altoparlanti amplificati.

Collegamenti degli altoparlanti

Partiamo dal presupposto che tu abbia un amplificatore e, naturalmente, una sorgente multimediale come un PC. Quello che devi cercare per collegarli al tuo amplificatore sono i morsetti sul retro degli altoparlanti, che normalmente sono rotanti rossi e neri e possono essere avvitati. 

Successivamente, acquista del cavo per altoparlanti: è relativamente economico e a volte è incluso nei diffusori.  Una volta tagliata una lunghezza decente di filo, usa un coltellino per togliere l’isolamento da entrambe le estremità. Dovresti ottenere un breve tratto di filo di rame da inserire nei perni di rilegatura su entrambe le estremità, separando gli altoparlanti a destra e a sinistra e assicurandoti di avvitare il rosso nel rosso e il nero nel nero. Assicurati che l’amplificatore sia scollegato durante il processo

Questo sistema funziona per il tipo di modello di altoparlante da scaffale passivo: non hanno alimentazione interna inclusi, quindi devono attingerla da un amplificatore esterno.

Diffusori da scaffale vs Altoparlanti da pavimento

Una delle domande più comuni che ci vengono poste è se scegliere un set di diffusori da scaffale o un set di diffusori da pavimento (a torre). Se non hai familiarità, i diffusori da pavimento sono essenzialmente torri alte progettate per essere posizionate direttamente sul pavimento, anziché su supporti o su uno scaffale. Di solito hanno più driver per altoparlanti rispetto ai modelli da scaffale.

Ciò che offrono i diffusori da pavimento, in termini di dimensioni maggiori e complemento del driver, sono due cose. In primo luogo, sono in grado di presentare una gamma più ampia dello spettro di frequenza, il che significa bassi un po’ più profondi rispetto a molti diffusori da scaffale. Se ne hai un set, potrebbe non essere necessario aggiungere un subwoofer aggiuntivo alla tua configurazione per ottenere il vantaggio di buoni bassi. Questa è una regola generale, ma ci sono diverse eccezioni.

La seconda cosa è che spesso consentono un volume maggiore rispetto agli altoparlanti da scaffale, grazie alle loro dimensioni maggiori. Ciò non significa necessariamente una migliore qualità del suono, ma significa che potrebbero andare meglio se ha itanto spazio. 

Dovresti lasciare che le tue esigenze in termini di spazio e volume determinino se scegliere o meno diffusori da pavimento o da scaffale.

Diffusori da scaffale vs 2.1

Gli altoparlanti da scaffale sono famosi per la loro risposta piatta: sono abbastanza equi nei confronti del contenuto musicale (come inteso dal produttore musicale), riproducendo il materiale registrato “così com’è” e non “coprendo” l’audio con il proprio carattere specifico. 

Aggiunta di un subwoofer trasforma un altoparlante da scaffale in un sistema 2.1 e tutto inizia a suonare davvero impressionante, poiché i dettagli cruciali delle frequenze medie e superiori sono supportati da bassi completamente estesi. Come si aggiunge un sub a un paio di diffusori da scaffale? Cominciamo col dire che la maggior parte dei subwoofer sono autoalimentati e non è quindi necessaria un’amplificazione separata.

Altoparlanti da scaffale e suono surround

I migliori diffusori da scaffale funzionano bene in surround. L’unico problema è che la maggior parte degli altoparlanti da scaffale sono venduti in coppia: per una classica configurazione 5.1, potrebbe essere necessario acquistare tre coppie e un subwoofer e lasciare un altoparlante in deposito. O semplicemente rendilo un nuovo ornamento per il tavolino da caffè. Non lo sappiamo. Qualunque. Se decidi di seguire questa strada, ti consigliamo di utilizzare gli altoparlanti da scaffale come altoparlanti anteriori sinistro e anteriore destro nella configurazione surround.

Supporto per diffusori da scaffale

A meno che i tuoi altoparlanti non siano progettati specificamente per stare su supporti personalizzati, puoi posizionarli su qualsiasi superficie tu voglia. Dovresti sempre metterli nel punto in cui ritieni che la musica suoni meglio, non aver paura di sperimentare per trovarlo. Se hai un piccolo spazio o hai altre pressioni per le posizioni degli altoparlanti, mettili semplicemente dove puoi. Esistono diversi tipi di supporti per diffusori da scaffale: da pavimento, da desktop, a parete. Vediamo quali sono i migliori del 2024:

2° Consigliato
BQKOZFIN Supporto per altoparlante alto 60 cm, in legno, set da 2 pezzi, adatto per altoparlanti da scaffale, HiFi e home theater, suono surround, migliore esperienza audio
1 set da 2 unità; materiale: legno; Dimensioni della piastra superiore: larghezza 18,5 x profondità 23,5 cm
85,99 € Amazon Prime
3° Consigliato
IsoAcoustics - Supporti per altoparlanti serie Aperta con regolazione inclinabile: Aperta (15.5 x 19 cm) Argento
IsoAcoustics Aperta, con una dimensione complessiva di 155 x 190 x 75 mm; diffusori da scaffale e desktop con peso fino a 17.5 Kg (al pezzo)
229,00 € Amazon Prime

Installazione e Posizionamento

Consigli su Dove e Come Posizionare i Diffusori da Scaffale per Ottenere il Miglior Suono Possibile

La posizione dei diffusori da scaffale può avere un impatto significativo sulla qualità del suono. Ecco alcuni consigli su come e dove posizionarli per ottenere il miglior suono possibile:

  • Altezza dell’Orecchio: Idealmente, i tweeter dei diffusori dovrebbero essere all’altezza dell’orecchio quando si è seduti. Questo aiuta a ottenere una migliore immagine stereo e una riproduzione più precisa delle frequenze alte.
  • Distanza dalle Pareti: Evitare di posizionare i diffusori troppo vicino alle pareti, in quanto ciò può causare riflessioni indesiderate e colorazioni del suono. Una distanza di almeno 15-30 cm dalle pareti è generalmente consigliata.
  • Angolazione: Se possibile, angolare leggermente i diffusori verso la posizione di ascolto può aiutare a ottenere una migliore immagine stereo e focalizzazione del suono.
  • Separazione: Mantenere una certa distanza tra i diffusori per ottenere una buona separazione stereo. La distanza ideale dipenderà dalle dimensioni della stanza e dalla larghezza del palcoscenico sonoro desiderata.
  • Evitare Superfici Riflettenti: Posizionare i diffusori lontano da superfici riflettenti come vetri o tavoli lucidi che possono alterare la qualità del suono.
  • Decoupling: Utilizzare pad di isolamento o stand per “decouplare” i diffusori dalla superficie su cui sono posizionati può ridurre le vibrazioni indesiderate e migliorare la qualità del suono.

Stand e Supporti Murali

Gli stand e i supporti murali offrono ulteriori opzioni per il posizionamento dei diffusori da scaffale e possono contribuire a migliorare la qualità del suono.

  • Stand per Diffusori:
    • Gli stand per diffusori permettono di posizionare i diffusori all’altezza ideale e lontano dalle pareti e dalle superfici riflettenti.
    • Sono disponibili in vari stili e materiali, e alcuni offrono la possibilità di riempire la base con sabbia o altro materiale per aumentare la stabilità e ridurre le vibrazioni.
  • Supporti Murali:
    • I supporti murali sono una buona opzione se lo spazio sul pavimento è limitato o se si preferisce un aspetto più pulito e minimalista.
    • Assicurarsi che i supporti murali siano robusti e in grado di sostenere il peso dei diffusori. Alcuni supporti offrono anche la possibilità di angolare o ruotare i diffusori per ottenere il miglior posizionamento possibile.

QUALe tra i migliori diffusori da scaffale COMPRARE a Maggio 2024

Se stai cercando di capire quali diffusori da scaffale comprare valuta i prodotti in questa classifica. Se hai la fortunata di essere in grado di investire una discreta somma in un paio di altoparlanti da scaffale premium, allora ti ritroverai l’imbarazzo della scelta. Se non hai ancora deciso valuta principalmente i migliori modelli a Maggio 2024:

Fonte immagini Depositphotos.

pinit fg en rect red 28

Articolo aggiornato il 2024-05-02. Link affiliazione, Immagini e prezzi prodotti da Amazon PA API. Il prezzo effettivo che si applicherà alla vendita sarà quello che vedrai sul sito del venditore al momento dell'acquisto.

Non perdere le offerte, guide e consigli su TECHGames.it

Usa questi pulsanti se vuoi condividere:

Offerte
Consigliati
Tips
Configurazioni PC
Hardware
Video
Audio
Postazione
Videogiochi

Cosa è TECHGames.it

Chi Siamo
Sono Giovanni Cardia, ho fondato TECHGames.it nel 2021 e mi impegno a fornire recensioni dettagliate, guide all’acquisto e notizie aggiornate che ti aiuteranno a fare scelte informate e a migliorare la tua esperienza di gioco.

L’intenzione è quella di creare un sito dove ogni gamer, sia esso un principiante o un veterano, possa trovare risorse utili e consigli esperti.

Gli obbiettivi

L’obbiettivo è semplice: fornire informazioni accurate, dettagliate e affidabili che aiutino i nostri lettori a navigare nel sempre più complesso mondo del gaming e della tecnologia. Mi impegno a mantenere un alto standard editoriale, assicurando che ogni articolo, recensione e guida sia ben ricercato, imparziale e privo di errori.

Perché Scegliere TECHGames.it

  • Affidabilità: Tutti i contenuti sono basati su ricerche approfondite e analisi dettagliate.
  • Esperienza nel Settore: sono un professionista con più di 15 anni di esperienza nel mondo del gaming e della tecnologia.
  • Trasparenza su sponsor e monetizzazione: Qualsiasi contenuto sponsorizzato viene distinto dagli altri in modo chiaro, qualora vengano inviati prodotti per la recensione sarà specificato. Mi impegno a far si che il sito sia chiaro e trasparente, così che ognuno possa trarre le sue conclusioni.
  • Integrità: Rinuncio e ho spesso rinunciato a sponsor non dichiarate e alla manipolazione delle mie classifiche in cambio di denaro facile. Nel sito non ci sono pubblicità a tutto schermo o video invasivi, ma solo le inserzioni basiche: anche in questo caso preferisco una migliore esperienza utente, anche se questa viene a costarmi personalmente.
  • Indipendenza: Il sito guadagna principalmente quando qualcuno fa acquisti idonei dai link, senza rincari per il cliente. Questo mi permette di promuovere i prodotti che penso siano di buon livello.
  • Testing di prima mano: Eseguo personalmente il testing dei prodotti di cui parlo, comprandoli spesso come se fossi un normale consumatore; le mie valutazioni sono frutto dell’esperienza acquisita dopo aver svolto una grandissima quantità di testing.

Contatti
Se hai domande, commenti o suggerimenti, trovi la email di contatto nel footer, scorrendo in basso nella pagina.

Grazie per aver scelto TECHGames.it come fonte di informazione nel mondo del gaming e della tecnologia. Spero che questo sito diventi una parte fondamentale della tua vita da gamer.